PREFERITI DEL MESE

PREFERITI DEL MESE#1: PREFERITI DI LUGLIO (beauty e non)! ||ChiacchiereconStefy

Buongiorno!

Il mese di Luglio è appena terminato, il mio è stato sbalorditivo: per i luoghi che ho visitato, per le attività che ho svolto ed i prodotti che ho usato! Decisamente un mese ricco di emozioni, ho pensato di chiacchierare con voi un po’ di tutte queste cose, aggiungendo nel blog una muova rubrica che si ripeterà ad ogni fine mese dove vi aggiornerò su cosa ho preferito!?

Spero possa accendere la vostra curiosità e farvi conoscere qualcosa di nuovo! Se vi va di ricambiare e di aprire anche a me nuovo mondi, fatemi sapere quali sono stati i vostri preferiti del mese di Luglio.. sarebbe molto bello!

Partiamo subito… cercherò di essere poco prolissa e di dirvi per ogni cosa solo le caratteristiche salienti che mi hanno fatto amare il soggetto delle foto che vi proporrò!

Qualora ce ne fosse bisogno approfondirò in seguito i temi trattati con  singole recensioni.

 

INIZIAMO?! ☺️

1.  Voglio partire da un prodotto della categoria skincare: più precisamente da un detergente per il viso: davvero il migliore che abbia provato da molto tempo a questa parte. È la Perfect Skin Cleansing Cream, vi lascio una foto del prodotto da me scattata!

…Non so se l’avete mai utilizzata ma se così non fosse  vi consiglio di dare un occhio a questo sito web: (clicca qui)!

Perché mi piace?!

  • La consistenza di questo prodotto è quella di una crema superleggera, da massaggiare sulla pelle asciutta di tutto il volto.
  • Funge sia da detergente per la pulizia quotidiana della pelle, sia da struccante: rimuove il trucco dagli occhi e dal viso in maniera perfettamente efficace ed una volta risciacquata lascia la pelle morbidissima.
  • Il profumo è delicatissimo ma avvolgente; l’INCI è TOP! Da provare!

 

2. Il secondo preferito è il Siero Viso Anti-Aging all’Aloe della marca Equilibra.

Lo sapete, ormai ho superato la soglia dei 30, dunque nonostante la mia pelle mista con tendenza acneica era comunque ora di introdurre un prodotto anti-ageing nella mia routine viso.

Ho pensato di farlo con un siero..

 

 

Ottima scelta, questo prodotto mi consente di abbinare l’effetto antiossidante dell’aloe ad una texture leggerissima (è meno corposo di un latte). Idrata in profondità mantenendo un effetto mat.

Se avete la pelle come la mia vi lascio il link al mio Amazon Affiliate con il quale ho trovato per voi il prezzo minore a cui poter acquistare questo prodotto. Al momento da questa pagina lo trovate in sconto da 15 Euro ad 8 Euro, per cui finché c’è questo sconto vi consiglio di approfittarne!? (Clicca Qui)!

N.B: Vi dico comunque in anteprima che sta per uscire qui sul blog una review dettagliatissima del siero anti-ageing di Equilibra, ed un articolo in cui vi svelo come l’aloe sia portentosa per la nostra cute!

Per ora credetemi sulla parola!

 

3. Il terzo tra i preferiti del mese è un mascara: Il Mega Volume di L’Oreal.

Pochi giorni fa, vi ho confidato in un articolo in cui parlavo della mia esperienza con la permanente alle ciglia (se ve lo siete perso ve lo lascio qui in modo che possiate recuperarlo), di avere delle ciglia drittissime e completamente ostili all’essere piegate; se come me avete lo stesso problema, ma non avete il coraggio/la voglia di effettuare un trattamento semi permanente, un’alternativa potrebbe essere questo prodotto!

Il mascara Mega Volume è nerissimo, aiuta molto ad incurvare le ciglia e le fa apparire molto più folte. Mi piace tantissimo!! Ringrazio ancora la mia cugina preferita per avermelo fatto scoprire: me ne aveva parlato così bene che ho dovuto provarlo!  Bene, come lei lo ha consigliato a me io mi sento di farlo con voi! Anche di questo prodotto ho cercato il prezzo più basso (l’ho trovato a 7,90€ invece che a 12,28€) dal mio Amazon Affiliate per poterlo acquistare, spero vi sia utile il link! Nel caso, eccolo..? Clicca Qui!

Fatemi sapere cosa ne pensate e se lo amate come lo amo io!

 

 

4. Ora parliamo invece che di un prodotto, di Un Metodo Salva VITA che ho usato durante il mio viaggio australiano per tenere i capelli in ordine.

Ovviamente si trattava di un viaggio lungo con poco spazio nei bagagli, per cui non c’era il minimo spazio ne per prodotti di styling ne per piastra o arriccia capelli.. a dire il vero non c’era più posto nemmeno per uno spillo!! ?

Dunque i miei capelli mossi/crespi non trovavano pace in nessun modo e non riuscivo a dargli nessuna forma…

Ero in crisi, quando un aiuto mi è venuto dai ricordi del passato, ed ho rispolverato un metodo che avevo sentito chissà dove e chissà quando e che per non si sa quale ragione avevo abbandonato.

Cerco di spiegarvelo nel modo più semplice possibile:

  • Pettinate i capelli bagnati con una spazzola ed iniziate ad asciugarli con il phon
  • continuate ininterrottamente a pettinare, questa volta non più con la spazzola ma tramite il passaggio delle dita.
  • Mentre asciugate la vostra chioma, i movimenti delle mani accompagneranno i capelli in avanti, verso il basso, a destra e a sinistra; l’importante è non smettere di pettinare (le mani tolgono l’effetto elettrostatico ed aiutano a rendere più composto il capello).
  • Asciugate alla perfezione
  • dopo di che date di nuovo una pettinata con la vostra spazzola preferita (io uso la tangle teezer).
  • Legate i capelli ancora caldi in uno chignon alto sopra la nuca.
  • Dopo un’oretta potete già slegarlo ed i capelli risulteranno lisci alla radice (perché li avete tenuti in posa sopra all’indietro con lo chignon) e mossi, ma composti sulle lunghezze…

PROVARE PER CREDERE!! Fatemi sapere se ci provate!

 

5. Veniamo poi a prossimo tra i preferiti del mese è cioè il viaggio!! O meglio il poter viaggiare, visitare posti nuovi, vedere cose che non ti immagineresti mai! È bellissimo potersi confrontare con realtà diverse da quelle che viviamo nel quotidiano. Fatelo appena potete! Io sono appena tornata da un viaggio di 3 settimane in Australia e vorrei già ripartire! Voi dove andate quest’estate? Va bene anche il paese vicino al vostro, basta cambiare aria! Raccontatemi!

La foto che vi ho messo l’ho scattata uno dei primi giorni a Sydney, questa è la famosissima Opera House!?

 

6. I libri di Luglio! Tra i miei preferiti del mese non potevi non inserire questa categoria, poiché leggere è un’altra delle mie più grandi passioni. Non mi soffermerò molto, ma vi dirò unicamente cosa aspettarvi da questi volumi.

Nel mese di Luglio ho letto nell’ordine:

  • The secret di Rhobda Byrme.  Ne sentivo parlare ovunque, sui social, su YouTube… tutti lo avevano letto e ne erano rimasti colpiti dunque ho voluto provare anch’io! Tratta, molto brevemente, di come credendo molto intensamente in un determinato evento, questo grazie al flusso tra i nostri pensieri ed azioni si vada ad avverare. Secondo il mio personalissimo parere è un libro che non va preso alla lettera, ma sicuramente può darci molti spunti di riflessione su come è importante credere in ciò che facciamo è nella possibilità di raggiungere gli obiettivi che ci poniamo. Eccovi il link al mio Amazon Affiliate qualora voleste approfondire il tema, il link fa riferimento ad un prezzo scontato da 18 Euro e 60 a 15, 90:? Clicca Qui!
  • Ho letto poi Altai dei Wu Ming! È stato un 10 e lode; se come me amate i libri con ambientazione storica, nei quali poi è incentrato un racconto di fantasia, potrebbe fare per voi! Riprende alcuni personaggi, 15 anni dopo l’epilogo di un altro loro romanzo: “Q”, che vi consiglierei di leggere per primo per mantenere il filo della storia, ma non è obbligatorio. Vi troverete immerse nelle vicende di guerra del XVI secolo, in cui a contendersi Cipro erano l’Impero Ottomano e la Repubblica di Venezia. Vi assicuro che vi terrà incollate alle sue pagine fino alla fine!
  • Ho letto poi un saggio breve: “Il nostro iceberg si sta sciogliendo” di John Kotter, Holger Rathgeber, racconta una favola che ha come protagonisti una colonia di pinguini alle prese con lo scioglimento del loro habitat naturale. Non è altro che una metafora rivolta ai problemi che ci troviamo ad affrontare nel corso della vita in ambito professionale e non, e di come occorra essere sempre pronti al cambiamento. Si legge bene, in qualche ora di viaggio lo finite.. fermo restando che non è nulla di sconvolgente, ci offre qualche consiglio interessante che tuttavia potreste anche già conoscere. 

 

Per me è tutto! ? avrei altre cose belle da raccontarvi ma non voglio dilungarmi ancora! Ci sarà occasione!

Alla prossima e nel mentre teniamoci in contatto sui social!

-INSTAGRAM: chiacchiereconstefy

-TWITTER: TweetconStefy

a presto,

Stefy

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *