MASCHERE

Maschera Geomar Purificante Effetto Mat ||Recensione Chimichiamoci

Buongiorno,

come va??

Questa chiacchierata potrebbe interessarti se:

  • In questo periodo sei alle prese con pelle grassa
  • o con pelle mista..
  • o se, semplicemente, hai bisogno di una maggiore luminosità cutanea (d’estate, ad esempio, stiamo struccate sotto all’ombrellone… o in qualunque posto ci rechiamo se fa troppo caldo)! E cosa c’è di peggio di una pelle pallidina?! Una pelle grigiaaa! Corriamo ai ripari.

Questo articolo è per tutte voi! ? Rimanete incollate!

Per la precisione parleremo della maschera viso che ho utilizzato durante la mia settimana di permanenza ad Adelaide in Australia che mi ha aiutata ad affrontare le giornate no make-up! ?

In viaggio ho portato diverse maschere, tutte monodose, per motivi di praticità e peso in valigia; tra queste c’era il prodotto di cui parleremo oggi, è LA MASCHERA GEOMAR PURIFICANTE EFFETTO MAT! (Il link che vi ho lasciato porta al mio Amazon, è un link affiliato tramite il quale potete acquistare 2 maschere spendendo 1Euro).

Ne ho utilizzate due monodosi, una ad inizio settimana ed una alla fine!

Mi sara piaciuta in tutti i suoi aspetti?! ??‍ Lo scopriremo a fine articolo. Intanto vediamo insieme le caratteristiche del prodotto.

Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat

SCHEDA TECNICA:

  • CONFEZIONE: La Maschera Geomar Purificante Effetto Mat viene venduta in confezione bidose, suddivisibile in 2 mono porzioni utilizzabili in momenti diversi. Sul pack fronte e retro sono riportate le specifiche del prodotto.
  • CONTENUTO: Il contenuto delle bustine ha una consistenza cremosa, colore beige e profumo leggero, quasi neutro. Vi lascio una foto da me scattata.
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
  • MODO D’USO: La Maschera Geomar Purificante Effetto Mat si applica su tutto il viso dopo aver deterso ed asciugato accuratamente la pelle. Il tempo di posa è di 5 minuti (meno rispetto a molte maschere in commercio, l’ho trovato un aspetto molto pratico). Una volta scattato il timer è tempo di rimuovere accuratamente il prodotto dal viso. Basta l’acqua tiepida, non occorre utilizzare un detergente e la rimozione è molto semplice.
  • A CHI È ADATTO? La Maschera Geomar Purificante Effetto Mat è particolarmente adatta a chi presenta imperfezioni della cute quali: acne, lucidità, tendenza a produrre eccessi di sebo; dunque pelli grasse e miste. Tuttavia personalmente sono dell’idea che anche una pelle secca periodicamente debba essere purificata, se non altro per permettere un giusto equilibrio idrolipidico e permettere ai principi attivi nutrienti di penetrare al meglio. Magari in questi soggetti la frequenza di utilizzo potrebbe avvenire con cadenza inferiore ed alternato ad altri tipi di maschera; ma è un passaggio assolutamente da non sottovalutare.
  • OGNI QUANTO VA RIPETUTA L’APPLICAZIONE? L’applicazione ottimale prevede la ripetizione dell’uso regolarmente e con cadenza settimanale. Vero è che, come per ogni altro trattamento, è possibile regolarsi a seconda delle esigenze della propria pelle; è molto importante sapersi ascoltare.  Ad esempio, come vi dicevo io ho usato la maschera Geomar Purificante Effetto Mat due volte nella stessa settimana… (del resto mi trovavo nell’inverno australiano); una pelle più secca invece, potrebbe prediligere l’uso mensile o piuttosto una volta ogni 15 giorni.
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
  • INCI: come sempre suddivideró l’inci in base alla qualità dei componenti. Le sostanze di origine naturale o comunque ad elevata compatibilità con la nostra pelle saranno evidenziate in VERDE, le sostanze a compatibilità intermedia le troverete evidenziate in ARANCIONE ed infine vedrete in ROSSO quelle sostanze che alla lunga sarebbe meglio evitare! Credo che questa operazione possa esservi molto utile per capire a colpo d’occhio se il prodotto può fare al caso vostro oppure no, senza che sia io ad influenzarvi con il mio pensiero. Vediamo i componenti insieme:
  1. AQUA
  2. KAOLIN
  3. CAPRYLIC/CAPRILIC TRIGLYCERIDE
  4. GLYCERIN
  5. OLUS OIL (vegetable oil)
  6. GLYCERIL STEATATE CITRATE
  7. CETEARYL ALCOHOL
  8. MALVA SILVESTRIS LEAF EXTRACT (malva sylvestris (mallow) leaf extract)
  9. CHAMOMILLA RECUTITA FRUIT
  10. LAVANDULA ANGUSTIFOLIA FLOWER EXTRACT / LAVANDULA ANGUSTIFOLIA (lavander)  FLOWER EXTRACT
  11. THYMUS VULGARIS FLOWER/LEAF EXTRACT /THYMUS VULGARIS (thyme) FLOWER/ LEAF EXTRACT
  12. MARIS SALT (sea salt)
  13. XANTAN GUM
  14. LECITHIN
  15. TOCOPHEROL
  16. ASCORBYL PALMITATE
  17. ETHYLEXYLGLYCERIN
  18. DISODIUM EDTA
  19. CITRIC ACID
  20. PARFUM (fragrance)
  21. PHENOXYETHANOL
  22. BENZIL ALCOHOL
  23. POTASSIUM SORBATE
  24. IMIDAZOLIDINYL UREA

È BIO? No, la maschera Geomar Purificante Effetto Mat non risponde in toto a questa caratteristica, alcuni componenti tuttavia derivano da agricoltura biologica

Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
  • ALTRE DICITURE RIPORTATE SULLA CONFEZIONE:
  1. Il 95% di ingredienti è di origine naturale
  2. No Parabeni
  3. No Siliconi
  4. No Oli Minerali
  5. Dermatologicamente testato
  6. Aiuta ad eliminare impurità, eccesso di sebo e a liberare i pori ostruiti in 5 minuti.. sarà vero?! Scopriamolo insieme nel corso dell’articolo..
  7. Tra i risultati promessi c’è quello di ottenere un effetto seboequilibrante immediato, uniformità cutanea, grana affinata e aspetto luminoso della pelle. Avrà funzionato su di me? Per saperlo dovrete leggere fino alle righe conclusive in cui vi do il mio parere personale!
  • PAO: non è specificato un vero e proprio PAO in quantonsi tratta di una maschera    monouso, e come tale deve essere aperta solamente quando si intende applicarla sul viso. Al massimo, se dovesse avanzarne una piccola quantità (essendo il contenuto molto abbondante), il mio consiglio è quello di richiuderla bene, magari fermandola con una molletta e di riporla in frigorifero per utilizzarla al massimo nel giorno successivo. N.B: non è un consiglio ufficiale.. è solo un po’ di real life! 
  • QUANTITÀ: In ognuna delle due bustine di maschera Geomar Purificante Effetto Mat sono contenuti 7,5 ml di prodotto.
  • DOVE SI ACQUISTA?  Potete trovarla in numerosi supermercati e grandi catene di distribuzione; io di recente l’ho anche vista al Tigotà. Se non avete voglia di cercarla, ma voleste acquistare da casa la trovate anche su Amazon: vi lascio il mio link con il prezzo più basso trovato dal mio Amazon Affiliate in modo che possiate usarlo.. un Euro due maschere non mi pare male!
  • PREZZO: il prezzo è molto abbordabile… È questo il bello delle maschere mono uso, fanno il loro dovere e non ti svuotano immediatamente le tasche (ovviamente alcuni brand fanno eccezione).
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
Maschera Geomar Purificante Effetto Mat
  • MADE IN? La maschera Geomar Purificante Effetto Mat è Made in Italy! Più precisamente la produzione avviene a Landiona in provincia di Novara.

COSA NE PENSO IO:

Andrò direttamente al punto, a me è piaciuta! Non farà un miracolo.. ma siamo serie, quale prodotto lo fa?! Se avete la pelle di cartapesta non vi verrà la pelle di porcellana; però dalla prima applicazione ho visto subito un risultato e questo mi ha invogliata ad usare a distanza di poco anche la seconda dose.

PRO:

  • Effetto immediato… mi spiego meglio: come sapete io ho una pelle che in determinati periodi è grassa, in altri è mista ed in altri ancora è normale. Bene, in questo periodo è normale (sono in un’ottima fase direi), tuttavia ci sono le macchioline rosse come ricordino di una fase passata da qualche mese in cui ho avuto una ricaduta di acne (piano piano i segnetti vanno via); ebbene già dopo la prima applicazione i rossori erano di molto attenuati, la pelle risultava molto compatta ed anche luminosa.. proprio 3 caratteristiche riportate in confezione.

CONTRO:

  • Sulla questione dei pori ostruiti da sebo l’ho trovata meno efficace.. ho qualche punto nero da trattare e la maschera non li ha portati via! A dopo onor del vero sono poche le maschere che riescono bene in questo intento, e questa non lo fa (almeno su di me).

Nel complesso comunque mi soddisfa!

VOTO: 7 e mezzo!!

LA RICOMPRO? Già fatto, mi ero preparata una piccola scorta!

Bene, ora vi ho proprio detto tutto ed il mio volo da Adelaide ad Ayers Rock-Uluru è terminato per cui non mi resta che salutarvi!

ci vediamo sui social!

INSTAGRAM: chiacchiereconstefy

TWITTER: TweetconStefy

a presto,

Chimichiamoci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *