Maschera Labo Fillerina
MASCHERE

Maschera Labo Fillerina (Plumping Mask) Grado 3 Plus ||Recensione Chiamichiamoci

Maschera Labo Fillerina (Plumping Mask) Grado 3 Plus

Recensione Chimichiamoci

Ciao Ragazze,

come state? Io davvero bene!

Oggi siamo qui sul Blog perché voglio parlarvi (come forse avrete letto dal titolo) di una maschera viso anti-age.

Stiamo parlando della maschera Labo Fillerina Plumping Mask; la versione che ho provato io è la Grado 3 Plus.

Si tratta di una vera e propria recensione per cui, come sempre, partiremo scorrendo insieme le caratteristiche del prodotto e solo alla fine vi dirò il mio onesto parere basato sulla mia esperienza di utilizzo.

Iniziamo subito!

 

COME SI PRESENZA LA CONFEZIONE DELLA MASCHERA LABO FILLERINA

Maschera Labo Fillerina

La confezione della maschera Labo Fillerina Plumping Mask è una box cartaceo, nel quale sono contenute 4 buste di maschera monouso completamente sigillate.

Maschera Labo Fillerina

Le buste sono 4 proprio perché stiamo parlando di un trattamento mensile e da effettuare una volta alla settimana (ma ve ne parlerò in seguito).

Apprezzo molto che le maschere siano chiuse in bustine singole, mi tranquillizza per quel che riguarda l’integrità del prodotto e la sua conservazione.

 

COME SI PRESENTA IL PRODOTTO E PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

La maschera Labo Fillerina è costituita da un gel trasparente impregnato all’interno di un supporto in tessuto a sua volta poggiato su una cellulosa 100% vegetale.

Questa maschera plumping ha un profumo davvero delicato e piacevole. La texture, come vi dicevo, è quella di un gel molto liquido.

La sensazione che da questo gel quando lo si applica sul volto è una freschezza estrema.

 

COME SI USA LA MASCHERA LABO FILLERINA

Mi risultata molto semplice raccontarvi come si usa la maschera Labo Fillerina in quanto nella scatola c’era un vero e proprio foglietto illustrativo (cosa molto utile).

Ad ogni modo, il procedimento è molto semplice… l’unica cosa particolare è che nelle istruzioni viene suggerito di bere 2 bicchieri d’acqua prima dell’applicazione…

Per il resto tutto nella norma:

  • Occorre prima di tutto pulire bene il viso ed eventualmente rimuovere ogni traccia di trucco.
  • Rimuovere la maschera Labo Fillerina dal supporto in cellulosa e posizionarla delicatamente sul volto (ci sono gli appositi fori per occhi, naso e bocca).
  • La maschera deve essere tenuta in posa per 30 minuti e non va risciacquata.

Altra cosa che vi consiglio è di non buttare l’eccesso ma di usarlo come idratante per il decoltè.

 

PER CHE TIPO DI PELLE VIENE CONSIGLIATA LA MASCHERA LABO FILLERINA

Maschera Labo Fillerina

Questa maschera viso in tessuto è consigliata a chi ha bisogno di un plus di idratazione ed in genere le pelli mature (per prevenire la formazione delle rughe e per chi necessita di ridisegnare l’ovale del volto o aspira ad un effetto rimpolpato).——-> Da qui il nome Plumping Mask!

Può essere interessante anche per le pelli affaticate o stressate.

 

LA MASCHERA LABO FILLERINA È BIO?

No, non si tratta di un prodotto di cosmesi naturale o biologica, si tratta di un trattamento di skincare appartenente alla cosmesi da farmacia.

 

INCI:

Vediamo l’inci completa della Maschera Labo Fillerina!

Come sempre andrò a classificare per voi gli ingredienti tramite un codice colore. Vedrete in verde i componenti naturali o che comunque sono perfettamente tollerati, in arancione i componenti a media compatibilità con la cute, in rosso quelle sostanze che a mio avviso alla lunga sarebbe meglio evitare. Faccio questo tipo di suddivisione perché credo che possa esservi utile per offrirvi un colpo d’occhio sul prodotto e per capire se può essere di vostro gradimento senza che sia io ad influenzarvi.

 

Ecco la lista dei componenti:

– AQUA

-ALOE BARBADIENSIS LEAF JUICE

-PROPANEDIOL

-GLYCERIN

-BENZYL ALCOHOL

-POLYGLYCERYL-4 CAPRATE

– HYDROLYZED GLUCOSAMINOGLYCANS

-SODIUM HYALURONATE

-XANTHAN GUM

-HYDROLYZED ELASTIN

-ETHYLHEXYYLGLYCERIN 

-HYDROLYZED HYALURONIC ACID 

-PARFUM

-TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE

-BUTYLENE GLYCOL 

-PENTYLENE GLYCOL

-SOLUBLE COLLAGEN

-CAPRYLYL GLYCOL

-HYDROXYPROPYL CYCLODEXTRIN

-SODIUM HYALURONATE CROSSPOLYMER

-HYDROLYZED COLLAGEN

-DECYLENE GLYCOL

-HYALURONIC ACID

-LEUCONOSTOC/RADISH ROOT FERMENT FILTRATE 

-SODIUM CHLORIDE

-HYDROLYZED SODIUM HYALURONATE 

-PALMITOYL TRIPEPTIDE-38

 

PRINCIPI ATTIVI IN EVIDENZA:

I principi attivi fondamentali che caratterizzano la maschera Labo Fillerina sono:

– 9 Acidi Ialurinici

– 3 Collageni

– 2 Elastine

P.S: Tutti questi principi attivi hanno peso molecolari diversi in modo da facilitarne la penetrazione e di conseguenza l’efficacia.

Maschera Labo Fillerina

 

ALTRE INFO RIPORTATE SULLA CONFEZIONE DELLA MASCHERA LABO FILLERINA

Sulla confezione della maschera Labo Fillerina è riportata una classificazione in base al dosaggio degli ingredienti e in base a quello che si vuole ottenere in base alle tipologie di esigenze della pelle.

La maschera infatti è proposta in 3 versioni:

– Grado 3 Plus (quella che ho usato io)

-Grado 4 Plus:

-Grado 5 Plus:

Il grado 5 plus è quello più concentrato!

 

ML:

In ognuna delle 4 singole bustine di maschere Labo Fillerina contenute nelle confezioni sono presenti 25 ml cad di Gel e quindi nel totale 100ml.

Ragazze è tantissimo!!

 

PAO

Una volta aperte le maschere per avere la massima efficacia e per un corretto utilizzo devono essere utilizzate subito.

 

PREZZO E DOVE ACQUISTARE LA MASCHERA LABO FILLERINA

Premetto che io ho ricevuto questo prodotto dall’azienda Labo, proprio per provarla e per farvi sapere cosa ne penso.

Ad ogni modo potete trovare questa Maschera rimpolpante monouso, nelle farmacie che rivendono il brand (sul sito di Labo trovate l’elenco).

Il prezzo consigliato al pubblico per la confezione contenente 4 maschere monouso parte dai 78 Euro del grado 3.

Se volete averla subito vi lascio il link al mio Amazon affiliato per comprarla!

 

MADE IN?

La maschera Labo Fillerina è Made in Italy, più precisamente Made in Padova! 

Sulla confezione c’è scritto: fabbricata in Italia su licenza di Marchio svizzero.

 

COSA NE PENSO IO?

Veniamo alla mia esperienza con l’utilizzo della Maschera Labo Fillerina, il punto più personale e forse più difficile da scrivere.

Sono stata molto diligente nell’utilizzare queste maschere e quindi le ho applicate una volta alla settimana per un mese dopo aver bevuto i due bicchieri di acqua suggeriti nella modalità d’uso del foglietto illustrativo (immagino servano ad apportare ulteriore idratazione e ad apportare acqua ai tessuti coinvolti nel trattamento).

Dopo ogni utilizzo mi appuntavo le sensazioni che avevo provato durante l’applicazione per riportarvele ed eccone un riassunto…

Essenzialmente alla prima applicazione sono rimasta praticamente scioccata dalla quantità di prodotto presente in una singola bustina, talmente tanto che tendeva a colare un po’ per cui  ho deciso di prendermi i miei 30 minuti di relax e di tenerla in posa da sdraiata.

L’eccesso non volevo sprecarlo (sapendo le quantità di preziosissimi ingredienti idratanti ed anti-age contenuti nel Gel), quindi ho iniziato a spalmarlo sul decoltè, sulle mani, e poi… ovunque!

Ho fatto in pratica un trattamento total body… ????

 

Le volte successive ho saputo gestire meglio la situazione ed ho tamponato l’eccesso su collo e decolte non appena una minima quantità di prodotto veniva rilasciata.

A mio parere questo la rende più adatta ad essere usata di notte piuttosto che di giorno; per due ragioni: la prima è che in questo modo la maschera avrà la possibilità di rimanere in posa più a lungo e seconda motivazione perché la texture gelatinosa è anche un po’ appiccicosa e questo sì potrebbe fare effetto primer per quanto riguarda la durata del make-up, ma potrebbe anche rendere l’applicazione di una base trucco più disomogenea. Per cui per quel che mi riguarda è un prodotto da notte!

 

Un’altra caratteristica che mi è piaciuta davvero è la freschezza del prodotto, probabilmente dovuta alla grande quantità di Aloe presente nel siero di cui la maschera Labo Fillerina è imbevuta.

Questo la rende davvero idonea per le pelli stressate/affaticate.

Il tessuto di cui è fatta la maschera è estremamente sottile per cui mi raccomando… delicate mentre la staccate dal supporto in cellulosa Se non la volete rompere; una volta posizionata sul viso il gioco è fatto, non vi darà più alcun problema.

 

Effetti: Appena passati i 30 minuti la pelle era veramente rosea e fresca, io poi picchiettavo il siero e lo facevo assorbire completamente.

L’idratazione è immediata, il giorno seguente la pelle era visibilmente più distesa, compatta e molto luminosa.

Sul fatto di rimpolpare e di ridefinire l’ovale non credo che basti un mese di applicazione per vederne l’effetto; sicuramente però vi farà apparire i tratti più distesi e riposati.

Un plus di idratazione non guasta mai, l’ho trovata perfetta per questo periodo di transizione e di cambio di stagione in cui la mia pelle risultava spenta ed opaca.

Il prezzo è abbastanza elevato se paragonato alla media delle altre maschere in tessuto, c’è anche da dire che gli ingredienti sono anche più pregiati rispetto alla media delle alternative presenti in commercio, sta a voi decidere se volete togliervi lo sfizio.

 

VOTO

A me personalmente la maschera Labo Fillerina è piaciuta, io le do un 8!

Voglio anche aggiungere che la mia è sì una pelle ha bisogno di fare prevenzione anti age e trattare le prime rughette alla veneranda età di 33 anni, ma che è anche sensibile e mista, nonostante questo non ho riscontrato alcun fenomeno di sensibilizzazione, ne formazione di punti neri ne di brufoletti o acne!

 

Bene ragazze, direi di avervi detto davvero tutto quello che potevo a proposito della maschera Labo Fillerina (Plumping Mask) Grado 3.

Fatemi sapere se vi è rimasto qualche dubbio e cosa ne pensate voi; se l’avete provata o se vorreste provarla… sono molto curiosa!

A presto,

baci baci

Chimichiamoci!

P.S: Rimaniamo in contatto anche sui social:

-Instagram: Chimichiamoci

-Twitter: Chimichiamoci

P.P.S: Grazie per aver letto fino in fondo questa mia recensione della maschera Labo Fillerina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *